Backup iCloud fallito? Perché iPhone non esegue il backup e come risolverlo

Eseguire il backup del tuo iPhone o iPad regolarmente è una parte importante del mantenimento di dati e impostazioni. Effettuando regolarmente il backup del tuo dispositivo, sei certo che se il tuo iPhone è danneggiato, non perderai le impostazioni del dispositivo, i dati delle app, i messaggi o le foto e i video. C'è persino un modo per impostare il tuo iPhone o iPad per eseguire automaticamente il backup su iCloud, quindi non devi più pensare al processo. Questo a meno che non venga visualizzato un messaggio indesiderato come questo sul tuo iPhone: "iPhone Backup Failed" o "L'ultimo backup non può essere completato". Se il tuo backup iCloud fallisce, ci sono diversi motivi per cui potrebbe essere successo. Iniziamo a capire perché l'iPhone non eseguirà il backup sul cloud, quindi impareremo come risolvere il problema in modo da poter smettere di ricevere messaggi di errore di iCloud, completare il backup e salvare i dati e le impostazioni.

Hai impostato il tuo iPhone per eseguire automaticamente il backup sul cloud ogni notte, ma all'improvviso hai ricevuto un messaggio di errore, "l'ultimo backup non può essere completato" o "problema durante l'abilitazione di iCloud Backup"; cosa dà? Ci sono alcune cose che potrebbero essere andate storte, passiamo attraverso i possibili problemi e soluzioni.

Backup iCloud fallito? Perché iPhone non esegue il backup e come risolverlo

Primi passi da fare

  • Controlla le impostazioni di iCloud
  • Controlla la tua fonte di energia
  • Controlla il segnale Wi-Fi e la connessione
  • Assicurati che lo schermo del tuo iPhone sia bloccato
  • Assicurati che il sistema di backup iCloud di Apple funzioni

Storage e soluzioni di backup lento

  • Assicurati di avere abbastanza spazio per il tuo backup iCloud
  • Cambia il tuo piano di archiviazione iCloud o Elimina i maiali di archiviazione
  • Backup più lento del previsto
  • App di Grayed-Out

iCloud Backup Riavvia e ripristina le soluzioni

  • Riavvia il tuo iPhone
  • Esci da iCloud, quindi di nuovo
  • Resettare tutte le impostazioni

Controlla le impostazioni di iCloud

È possibile che le impostazioni di backup di iCloud siano state modificate accidentalmente? In tal caso, il tuo iPhone potrebbe visualizzare un messaggio di errore che indica un problema nell'attivazione di iCloud Backup. Per rimediare a questo:

  • Apri Impostazioni.
  • Tocca il tuo nome nella parte superiore della pagina.

  • Ora tocca iCloud.
  • Scorri verso il basso e controlla se il tuo Backup iCloud è attivo.

  • Se iCloud Backup non è attivo, toccalo, quindi attiva iCloud Backup.
  • Toccare Esegui backup ora se si desidera un backup immediato.

Se Back Up Now è disattivato, potrebbe indicare una restrizione di rete. Se risiedi al campus all'università o lasci il telefono in ufficio durante la notte, controlla con il reparto IT o l'amministratore di sistema per vedere se hanno messo in atto le impostazioni di restrizione che rendono indisponibile iCloud Backup. Un altro possibile motivo per cui Back Up Now può essere disattivato è un problema con la connettività Wi-Fi; clicca qui per risolvere il problema.

Controlla la tua fonte di energia

Controlla la presa in uscita dal tuo iPhone e assicurati che funzioni; il tuo iPhone deve essere collegato a una fonte di alimentazione per completare il processo di backup di iCloud. Assicurarsi che il simbolo di ricarica sia acceso quando il dispositivo è collegato alla presa o posizionato sul caricabatterie senza fili. Se il simbolo di ricarica non è acceso, prova la presa con un altro dispositivo elettronico per vedere se il problema è la presa. Se la presa funziona, prova il cavo di ricarica su un altro dispositivo per vedere se il problema è il cavo. Se la presa e il cavo di ricarica funzionano, ma il telefono non mostra ancora il simbolo di ricarica, segui questo link per risolvere il problema di ricarica del tuo iPhone.

Controlla il segnale Wi-Fi e la connessione

Se ricevi un messaggio che dice che il tuo backup non può essere completato, il colpevole è spesso la tua connessione Wi-Fi. Assicurati che il tuo iPhone sia connesso a Wi-Fi; il processo di backup di iCloud non può funzionare solo con la connessione dati cellulare. Se il tuo iPhone non è connesso al Wi-Fi, segui questo suggerimento per collegarlo di nuovo.

Se il tuo iPhone continua a non connettersi alla tua rete Wi-Fi, controlla e guarda se è possibile farlo con gli altri dispositivi; se non sono in grado di collegarsi, resettare il router. Se non funziona, è il momento di chiamare il tuo fornitore di servizi Internet per chiedere aiuto.

Lo schermo dell'iPhone è bloccato

Oltre a richiedere una connessione Wi-Fi e una fonte di alimentazione, lo schermo dell'iPhone deve essere bloccato affinché il backup automatico di iCloud proceda. Se il blocco automatico è disattivato, potresti dimenticarti di spegnere lo schermo (e bloccarlo) di notte. Per verificare se Auto-Lock è abilitato:

  • Apri l'app Impostazioni.
  • Tocca Display e luminosità.

  • Ora tocca su Blocco automatico.
  • Se non viene selezionato Mai, prendere in considerazione l'abilitazione del blocco automatico del telefono selezionando 5 minuti o un periodo di tempo più breve. O ricordati di bloccare lo schermo quando vai a caricare il telefono; il tuo schermo deve essere bloccato per un Backup iCloud automatico per procedere.

Assicurati che il sistema di backup iCloud di Apple funzioni

C'è la possibilità che tu non abbia dimenticato nulla e che il sistema di backup iCloud di Apple sia temporaneamente non disponibile. Per verificare questo:

La pagina di supporto del sistema Apple indica se è disponibile iCloud Backup. Se iCloud Backup non è disponibile, ricontrolla più tardi per vedere se iCloud Backup è ancora disponibile e riprova.

Assicurati di avere abbastanza spazio per il tuo backup iCloud

Uno dei motivi più comuni per il mancato backup di iCloud è la mancanza di spazio sufficiente per l'archiviazione di iCloud. L'iPhone non sarà in grado di eseguire automaticamente il backup nel cloud se non è disponibile spazio sufficiente per l'intero backup. Tutti coloro che si registrano per un account iCloud ricevono 5 GB di spazio di archiviazione gratuito, ma possono essere mangiati velocemente. Per verificare e vedere se la memoria è il problema:

  • Apri l'app Impostazioni e tocca il tuo nome nella parte superiore della pagina.
  • Tocca l'opzione iCloud; questo ti porterà in una pagina in cui puoi visualizzare il tuo spazio di archiviazione iCloud in alto.

Se il tuo spazio di archiviazione è al massimo, continua a leggere per sapere come liberare spazio o acquistare altro spazio di archiviazione iCloud.

Cambia il tuo piano di archiviazione iCloud o Elimina i maiali di archiviazione

Se il tuo iPhone non è in grado di eseguire il backup nel cloud perché lo spazio di archiviazione è troppo pieno, puoi modificare il piano di archiviazione di iCloud. Puoi anche fare cose come cancellare vecchi backup per liberare spazio o controllare questi cinque maiali di storage per farti spazio sul tuo iPhone.

Backup iCloud più lento del previsto

Il tuo backup iCloud ha avuto esito negativo o ha richiesto più tempo del previsto? Se il tuo iPhone visualizza un messaggio che dice "il tuo dispositivo è in fase di ripristino", significa che il backup è incompleto, ma continua a funzionare. Rimani connesso alla tua rete Wi-Fi e alla fonte di alimentazione e lascia che il backup concluda. Il tuo backup potrebbe essere più lento del solito se la tua connessione Wi-Fi non è al passo o se hai una grande quantità di dati e impostazioni da salvare. Allo stesso modo, potresti ricevere una notifica che legge qualcosa come "Ripristino di 700 di 1800 elementi". Questo tipo di notifica indica anche che il Backup iCloud è ancora in corso; rimani connesso al Wi-Fi e alimentalo fino al termine.

App disattivate?

Uno dei principali responsabili di un lento backup di iCloud è il blocco delle app, indicato da un'icona di un'app inattiva. Se sospetti che si tratti di un'app che impiega molto tempo per caricare il rallentamento o l'arresto di iCloud Backup, assicurati che l'iPhone sia connesso a una rete Wi-Fi affidabile e veloce. Se il tuo dispositivo è connesso alla rete Wi-Fi ma l'app continua a causare problemi, tocca l'app per mettere in pausa il backup, quindi toccalo di nuovo per riavviarlo. Se questo non fa muovere il tuo iCloud Backup, elimina l'app e scaricala nuovamente.

iPhone non eseguirà il backup su iCloud?

Se hai seguito i passaggi di risoluzione dei problemi sopra riportati e il tuo iPhone ti sta ancora dando un messaggio di errore, ecco alcune altre soluzioni da provare.

Hard Restart

Se il tuo iPhone continua a non eseguire il backup nel cloud, prova a seguire questo suggerimento per ripristinarlo. Se hai un iPhone X, dovrai invece seguire questo link.

Esci dal tuo account iCloud, quindi accedi di nuovo

Se il riavvio non ha funzionato, puoi provare a disconnetterti, quindi tornare al tuo account iCloud.

  • Apri l'app Impostazioni.
  • Scorri verso il basso fino a Account e password e toccalo.

  • Tocca su iCloud.
  • Scorri fino alla fine della pagina e tocca Esci.

Non preoccuparti dell'avvertimento prima di uscire; quando accedi nuovamente al tuo account iCloud tutte le tue foto, i tuoi documenti e i tuoi dati verranno ripristinati.

Resettare tutte le impostazioni

Questo processo non cancellerà alcun dato; ripristinerà le impostazioni del tuo iPhone sui valori predefiniti di fabbrica. Tuttavia, potresti essere costernato da quante impostazioni hai personalizzato e dovrai reimpostare a tuo piacimento dopo questo processo; dovrai personalizzare le impostazioni del tuo iPhone come se fosse un nuovo iPhone appena lanciato.

  • Apri l'app Impostazioni e tocca Generali.
  • Scorri verso il basso fino a Ripristina e toccalo.

  • Tocca su Ripristina tutte le impostazioni.

Spero che questa guida alla risoluzione dei problemi ti abbia aiutato a completare un backup iCloud sul tuo iPhone. In caso contrario, contattare l'assistenza Apple, che dovrebbe essere in grado di assisterti.