Come aggiornare e velocizzare iPhone 7, 8 e X, così come i vecchi modelli

Se hai notato che il tuo iPhone ha subito un rallentamento da quando hai aggiornato il tuo dispositivo, potrebbe essere dovuto a problemi di memoria. Se il tuo iPhone si blocca, rallenta la risposta o si blocca su schermi casuali, è il momento di accelerare il tuo iPhone con questo semplice consiglio. Al riavvio dell'iPhone, la RAM (memoria) viene automaticamente cancellata, ma non è necessario riavviare l'iPhone per accelerarlo e risolvere i problemi di memoria. Infatti, se le tue app continuano a bloccarsi, questo trucco può aiutarti a far funzionare nuovamente quelle app. Ecco come aggiornare la memoria dell'iPhone senza riavviare il tuo iPhone 7 (o modello precedente) o iPhone 8 e iPhone X, oltre ad alcuni suggerimenti extra per accelerare il tuo iPhone.

Come aggiornare la memoria dell'iPhone senza riavviare

Come detto sopra, la memoria viene cancellata quando si accende e accende l'iPhone. E quando il tuo iPhone si blocca, il riavvio del tuo iPhone dovrebbe essere quasi sempre il primo trucco che provi. Tuttavia, se il tuo iPhone è stato lento a rispondere o le tue app continuano a bloccarsi, potresti provare questo trucco prima di affrontare il problema di un'interruzione completa e dell'accensione. Così facendo, potrai velocizzare il tuo iPhone e prevenire ulteriori problemi di memoria. Questo trucco risale a iPhone 4, quindi se hai un iPhone 5, iPhone 6 o 6s, iPhone SE, iPhone 7, iPhone 8 o iPhone X, non dovresti avere problemi ad aggiornare il tuo iPhone in questo modo. Dovrebbe anche funzionare per velocizzare il tuo iPad. Per fare questo:

Come aggiornare iPhone 7 e precedenti iPhone

  • Con il tuo iPhone sbloccato, premi il pulsante laterale (pulsante di sospensione / riattivazione) finché non viene visualizzato uno schermo che ti dice di scorrere per spegnere con un pulsante Annulla nella parte inferiore. Rilascia il pulsante Sleep / Wake.

  • * Nota: il pulsante Sospensione / Riattivazione potrebbe trovarsi in un luogo diverso da quello raffigurato se si utilizza un iPhone meno recente.

  • Da qui, tieni premuto il tasto Home fino a quando il dispositivo non ritorna alla schermata Home.

  • Quindi rilascia il pulsante Home, riavvia l'app che si è bloccata e senti la differenza in termini di tempo e velocità di risposta.

Se il tuo iPhone sta ancora andando in crash, esegui un riavvio completo tenendo premuto il pulsante Sleep / Wake e facendo scorrere per spegnere. Per riaccenderlo, tieni premuto di nuovo il tasto Sleep / Wake.

Come aggiornare iPhone 8 e iPhone X

Apple ha eliminato il pulsante Home a partire da iPhone X, il che significa che le istruzioni sopra non funzioneranno su iPhone X o iPhone 8 e 8 Plus, anche se i modelli di iPhone 8 hanno ancora un pulsante Home. Fortunatamente, c'è un modo semplice per aggiornare il tuo iPhone X o 8 utilizzando l'app Impostazioni.

  • Innanzitutto, è necessario attivare Assistive Touch. Vai a Impostazioni> Generali> Accessibilità> Assistive Touch e attiva Assistive Touch on. Un pulsante grigio e bianco apparirà sullo schermo. Il pulsante non può essere catturato in uno screenshot.

  • Successivamente, torna alla pagina Generale nell'app Impostazioni.
  • Scorri fino alla fine del menu Generale e tocca Chiudi sessione.

  • Dovrebbe apparire uno schermo che ti dice di scorrere per spegnere con un pulsante Annulla in basso.

  • Toccare il pulsante Assistive Touch e quindi tenere premuto il tasto Home sullo schermo finché l'iPhone non torna alla schermata Home.

Hai bisogno di più velocità iPhone? Dai un'occhiata ai suggerimenti extra qui sotto.

3 Altri modi per accelerare un iPhone lento e in crisi

Rinfrescare il tuo iPhone ti sarà sicuramente di grande aiuto, ma se il tuo iPhone è cronicamente lento e non si tratta di un problema di batteria, cambiare alcune delle tue impostazioni potrebbe essere una buona idea. Soprattutto se hai un vecchio modello di iPhone come l'iPhone 4 o l'iPhone 5, considera i prossimi tre suggerimenti un estensore di vita per il tuo dispositivo.

Disattiva aggiornamento app in background

L'aggiornamento dell'app in background è il colpevole numero uno quando si tratta di rallentare l'iPhone. Questo perché ci vuole memoria per le app che sono aperte sullo sfondo del tuo iPhone da aggiornare costantemente. Questa funzione esaurirà anche la durata della batteria del tuo iPhone. Per alcune app, potrebbe essere necessario mantenerla attiva, ad esempio l'app che si accoppia alla tua forma fisica da indossare. Ma puoi disattivare selettivamente l'aggiornamento app in background per app specifiche o disattivarlo del tutto. Per farlo su iPhone o iPad:

  • Apri l'app Impostazioni.

  • Tocca Generale.

  • Seleziona Aggiornamento app in background.

  • Per disattivarlo completamente, disattivare Aggiornamento app in background.

  • Per scegliere quali app possono aggiornare in background, lascia la funzione attiva, ma passa all'elenco delle app sottostanti e disattiva l'aggiornamento app in background per tutte le app che non richiedono la funzione.

  • Ad esempio, consento all'app Fitbit di aggiornarsi in background in modo che le mie informazioni possano rimanere aggiornate. Ma non ho bisogno di Facebook, Safari o praticamente nessuna altra app da eseguire in background quando non la uso.

Disattiva le animazioni, ovvero Riduci il movimento

Il tuo iPhone ha piccole animazioni che funzionano per creare transizioni continue da una pagina all'altra mentre navighi nel tuo dispositivo. Probabilmente non li noterai finché non attivi Reduce motion, che disattiva le animazioni. Anche se, alcune persone preferiscono non avere le animazioni e spegnerlo anche per questo motivo. Quando attivi il pulsante Riduci movimento, il tuo iPhone consuma meno memoria e durata della batteria durante le attività quotidiane. Per disattivare le animazioni su iPhone o iPad:

  • Apri l'app Impostazioni.

  • Tocca Generale.

  • Seleziona Accessibilità.

  • Tocca Riduci movimento.

  • Attiva / disattiva riduzione movimento.

Cancella i tuoi messaggi

Saresti sorpreso di quanta memoria viene sprecata dai vecchi messaggi con allegati di grandi dimensioni. Se si inviano gif, immagini, video o messaggi lunghi avanti e indietro con gli amici, la memoria necessaria per mantenerli viene sommata abbastanza rapidamente, motivo per cui cancellare i propri iMessage di tanto in tanto è una buona pratica. Ma chi vuole ricordare di cancellare i messaggi ogni mese? Fortunatamente, non devi. Puoi modificare un'impostazione che consente al tuo iPhone di cancellare i messaggi più vecchi di 30 giorni o 1 anno, a seconda delle tue preferenze. Certo, puoi dire al tuo iPhone di conservare i tuoi messaggi per sempre, ma questo non aiuterà a velocizzare il tuo iPhone. Per cancellare i tuoi iMessage su iPhone o iPad:

  • Apri l'app Impostazioni.

  • Tocca Messaggi.

  • In Cronologia messaggi, tocca Mantieni messaggi.

  • Vedrai una lista che dice, 30 giorni, 1 anno e per sempre.

  • Se stai cercando di velocizzare un iPhone lento, ti consiglio di selezionare l'opzione 30 giorni.

Ricorda, tuttavia, che se selezioni l'opzione 30 giorni, non sarai in grado di tornare indietro e guardare i messaggi più vecchi di quello, che è solo una cosa da tenere a mente a seconda di come usi Messaggi.

Quali altri trucchi ti hanno aiutato ad accelerare il tuo iPhone? Fateci sapere qui sotto!

Immagine superiore: blackzheep / Shutterstock.com