L'evoluzione di iPhone: ogni modello dal 2007-2018

Ti sei mai chiesto quando è uscito il primo iPhone? Abbiamo la storia completa di iPhone proprio qui. Il 2018 segna l'11 ° anniversario della prima versione di iPhone, quindi festeggeremo guardando l'evoluzione dei modelli di iPhone a partire dal 2007. Sapevi che non esiste un iPhone 2? Apple ha creato l'iPhone di prima generazione e quello che è venuto dopo riguardava la connettività Internet 3G. Quindi il numero 2 è stato saltato. Che mi dici dell'iPhone 9? Bene, anche Apple ha saltato oltre questo e direttamente nell'iPhone X. Il gigante della tecnologia ha rilasciato un totale di diciotto iPhone nel corso degli anni, inclusi i modelli iPhone S e iPhone Plus. Ecco una panoramica completa dell'evoluzione di iPhone, a partire da quando Steve Jobs ha presentato l'iPhone originale il 29 giugno 2007.

iPhone: 29 giugno 2007

Riesci a credere che 16 GB siano tutto ciò che potresti mettere sull'iPhone originale? Certo, non c'erano ancora tanti dati da mettere su iPhone e certamente nessun App Store. Ma hai avuto accesso a Internet su uno schermo in cui potresti effettivamente vederlo. E poteva gestire solo 128 MB di memoria. La fotocamera era di 2.0 mega pixel, quindi terribile. Ma un telefono con una macchina fotografica! Santo moly!

iPhone 3G: 11 luglio 2008

Per quanto riguarda le specifiche interne, l'iPhone 3G non era molto diverso dall'iPhone originale. Ma ora ... c'era un App Store! Questo iPhone ha il suo soprannome per la sua connettività 3G, il che significava l'accesso a Internet che si poteva effettivamente usare senza voler lanciare l'iPhone attraverso la stanza.

iPhone 3GS: 19 giugno 2009

Apple ha introdotto l'opzione di archiviazione da 32 GB con l'iPhone 3GS. Introdurre chiaramente l'App Store ha cambiato le cose rapidamente. Tra foto, musica e app, solo 16 GB non l'avrebbero tagliato. La fotocamera ha ottenuto un aggiornamento a 3 MP e ha aggiunto la registrazione video. Apple ha anche aggiunto Voice Control, anche se dovremmo aspettare ancora un paio d'anni prima dell'introduzione di Siri.

iPhone 4: 24 giugno 2010

Ora stiamo andando da qualche parte. L'iPhone 4 è stato il primo iPhone ad avere una fotocamera frontale. Poco sapeva Apple, i selfie avrebbero preso il controllo del mondo. L'iPhone 4 ha anche un display Retina. Con una memoria di 512 MB, era equipaggiato per gestire molto di più persino dell'iPhone 3GS, che aveva solo 256 MB di memoria. Puoi vedere che la tecnologia stava iniziando a sembrare un po 'più familiare, ma 32 GB erano ancora la quantità massima di spazio che l'iPhone poteva contenere.

iPhone 4S: 14 ottobre 2011

Parla di un'enorme differenza tra l'iPhone 4 e l'iPhone 4S: la fotocamera è passata da 5 MP a ben 8 MP. Questo è un aggiornamento. Apple ha anche introdotto l'opzione di archiviazione da 64 GB, ma ha mantenuto la memoria a 512 MB. Il video potrebbe quindi essere registrato a 1080p. Oh, non posso dimenticare ... ciao, Siri! Apple ha venduto quattro milioni di unità di iPhone 4S nella sua prima settimana.

iPhone 5: 21 settembre 2012

Apple ha venduto 5 milioni di unità di iPhone 5 nella prima settimana. La fotocamera è rimasta invariata, ma la memoria è stata aumentata fino a 1 GB. Pensavi che il 3G fosse bello? Psh, l'iPhone 5 aveva connettività LTE. Ciao internet ovunque. Apple ha anche introdotto il connettore lightning con l'iPhone 5. E per la prima volta, lo schermo è diventato più grande! Tutte le generazioni precedenti erano di 3, 5 pollici, ma l'iPhone 5 era di 4 pollici.

iPhone 5S e iPhone 5C: 20 settembre 2013

Tra l'iPhone 5S e l'iPhone 5C, Apple ha venduto nove milioni di unità nella prima settimana di vendite. L'iPhone 5C doveva essere leggermente più economico e aveva un guscio di plastica. Era disponibile in quattro colori diversi, ma non troppo era diverso. L'iPhone 5S, d'altra parte, ha introdotto Touch ID, doppio flash e video al rallentatore. Inoltre ha incluso il coprocessore di movimento M7, che ha aperto un nuovo regno di possibilità e ha anche contribuito a risparmiare la durata della batteria.

iPhone 6 e 6 Plus: 19 settembre 2014

Apple tende a fare grandi passi avanti tra il modello originale e l'edizione S di quanto non faccia dalla versione S a un nuovo modello. Le specifiche interne dell'iPhone 6 erano molto simili a quelle dell'iPhone 5S. La più grande differenza era avere uno schermo significativamente più grande e offrire una dimensione ancora più grande chiamata 6 Plus. Il display Retina divenne HD e divenne disponibile l'opzione per ottenere un iPhone con 128 GB di spazio di archiviazione. Ma la quantità di memoria era la stessa e la fotocamera non ha visto un aggiornamento megapixel. Ma non importa - Apple ha venduto 10 milioni di unità nella prima settimana.

iPhone 6s e 6s Plus: 19 settembre 2015

Beh, non tutto, sembrava fondamentalmente lo stesso. Ma all'interno, Apple ha aggiornato l'iPhone 6S parecchio. La fotocamera ha fatto un enorme balzo in avanti passando da 8 MP a 12 MP. Anche la memoria è stata raddoppiata da 1 GB o 2 GB. Dopo che l'iPhone 6 ha avuto alcuni problemi di piegatura (#bendgate), Apple ha fornito l'alluminio della serie iPhone 6S 7000 per assicurarsi che non sia mai più successo. Ultimo ma non meno importante, è stato introdotto 3D Touch.

iPhone SE: 31 marzo 2016

Non pensare di aver dimenticato l'iPhone SE. Aveva tutte le fantastiche caratteristiche interne di iPhone 6s in un piccolo pacchetto e senza 3D Touch. Ma nel complesso, l'iPhone SE è stato presentato come un'opzione più accessibile che le persone amavano davvero.

iPhone 7 e 7 Plus, 16 settembre 2016

Apple ha finalmente eliminato l'opzione del modello base da 16 GB, con modelli base iPhone 7 e iPhone 7 Plus a partire da 32 GB di spazio di archiviazione e fino a 256 GB. Apple ha anche introdotto un nuovo colore Jet Black brillante. L'iPhone 7 Plus ha dimostrato di essere più popolare dei precedenti modelli Plus grazie alla sua nuova doppia fotocamera, che ha reso possibile una funzionalità di zoom significativamente migliorata, e la modalità Ritratto, un aggiornamento software che consente agli utenti di iPhone 7 Plus di scattare foto straordinarie utilizzando Depth of Field. Forse la caratteristica più controverso di iPhone 7 e 7 Plus è stata quella rimossa da Apple: il jack per le cuffie. I nuovi iPhone spediti con EarPods collegati alla porta Lightning e un adattatore per cuffie tradizionali. Apple ha introdotto i suoi AirPod wireless nello stesso evento in cui annunciava l'eliminazione del jack per le cuffie.

iPhone 8 e 8 Plus, 22 settembre 2017

L'iPhone 8 e 8 Plus ci ha introdotto alla ricarica wireless con il coperchio in vetro sul retro dell'iPhone. La fotocamera è stata fantastica, con strumenti aggiornati per la modifica e il filtraggio delle nostre immagini. Il display True-tone ha migliorato l'esperienza visiva riducendo automaticamente l'esposizione alla luce blu. Gli utenti alla fine (soprattutto) si sono abituati a non avere un jack per cuffie e hanno iniziato ad adattarsi allo stile di vita wireless.

iPhone X, 3 novembre 2017

Parlando di fantastiche fotocamere, l'iPhone X includeva una fotocamera frontale aggiuntiva che consentiva di scattare fantastici selfie in modalità verticale. Certo, gli altri iPhone ci permettono di guardare foto fantastiche, ma l'iPhone X includeva la modalità Ritratto per la fotocamera frontale e ci siamo innamorati al primo diaframma.

iPhone XS e XS Max, 21 settembre 2018

Saltando proprio sopra l'iPhone 9, Apple ha annunciato XS e XS Max nel suo evento del settembre 2018 nel Steve Jobs Theatre. Questi modelli sono ben noti, in quanto sono aggiornamenti definitivi sulla falsariga dell'iPhone X. Entrambi i modelli hanno la fotocamera frontale per i selfie in modalità verticale. I display sono da bordo a bordo e tutto sembra fantastico con il display Super Retina HD. Il più grande aggiornamento potrebbe essere il più piccolo; il chip bionico A12 aumenta la potenza di elaborazione mentre diminuisce il consumo della batteria.

iPhone XR, 26 ottobre 2018

L'iPhone XR è stato anche annunciato all'evento di settembre 2018, ma non era disponibile immediatamente. Poiché è il più economico dei nuovi modelli, alcune persone hanno deciso di aspettare che l'XR fosse disponibile. Questi iPhone sono più piccoli di XS e XS Max (ma sono ancora più grandi i 7 e gli 8 Plus). Il display non è nitido come XS e XS Max, ma con il display Liquid Retina HD non noterai un'enorme differenza. Questo modello ha anche la fotocamera frontale e ha più colori di XS o XS Max.

Come puoi vedere, l'iPhone ha subito molte modifiche, da un browser web da 16 GB a una fotocamera all-in-one da 512 GB, spazio di lavoro e centro di intrattenimento. Ci è piaciuto conoscere la storia dell'iPhone e speriamo che lo abbiate fatto! Assicurati di ricontrollare e di rimanere aggiornato con tutti i modelli più recenti mentre l'iPhone continua a evolversi e a crescere.

Crediti immagine: Youtube / Greg Wyatt